I batteri dell’acne e l’ambiente dell’acne

I batteri dell’acne e l’ambiente dell’acne

I batteri delle acne esistono ma non sono esattamente la causa dell’acne, possiamo dire che sono batteri che esistono sulla nostra pelle e in particolare nelle ghiandole sebacee e che la nostra struttura difensiva non è più in grado di controllare la loro capacità di proliferazione, la quale causa l’infezione.

acne cura visoL’acne viene provocata dall’aumento della produzione del grasso della pelle, i sebo. E questo fornisce il cibo e la copertura che permette ai batteri di sopravvivere e proliferarsi. Dall’acne nascono poi gli altri difetti collegati della pelle: comedoni, brufoli, foruncoli, papule e pustole.
Esistono varie tipologie di acne e anche diversi batteri o funghi che possono causare il peggioramento dell’incidenza dermatologica, per questo è importante approfondire la causa dell’acne e non pensare di risolvere il problema semplicemente coprendo con fard o creme super grasse che peggiorano la situazione e possono trasformare l’infezione da acne in un problema cronico. I batteri esistono da prima della nascita dell’uomo e hanno imparato a crescere e sopravvivere in diverse condizioni. Allo stesso tempo, gli organismi che li ospitano hanno imparato a difendersi dai loro eccessivi effetti e anche ad usarli positivamente come flora batterica.

Questo discorso riguarda anche i miceti che ultime ricerche hanno dimostrato con una presenza millenaria e milionaria sulle nostre superfici epidermiche. L’ambiente dell’acne è l’eccesso di grasso. Questo olio detto sebo serve a lubrificare e proteggere la pelle, ma quando è eccessivo produce effetti contrari. Questa eccessiva produzione può essere causata da uno squilibrio ormonale o altri fattori, ad esempio, la presenza di tossine nel sangue che solitamente vengono espulse dalla pelle. Il sebo in eccesso colpisce i follicoli piliferi che vengono ostruiti. Quindi alla radice vengono trattenuti in un ambiente caldo e cheratinoso i batteri dell’acne i cosiddetti Propionibacterium acnes.

Esistono varie tipologie di acne e anche diversi batteri o funghi che possono causare il peggioramento dell’incidenza dermatologica, per questo è importante approfondire la causa dell’acne e non pensare di risolvere il problema semplicemente coprendo con fard o creme super grasse che peggiorano la situazione e possono trasformare l’infezione da acne in un problema cronico. I batteri esistono da prima della nascita dell’uomo e hanno imparato a crescere e sopravvivere in diverse condizioni. Allo stesso tempo, gli organismi che li ospitano hanno imparato a difendersi dai loro eccessivi effetti e anche ad usarli positivamente come flora batterica. Questo discorso riguarda anche i miceti che ultime ricerche hanno dimostrato con una presenza millenaria e milionaria sulle nostre superfici epidermiche.

L’ambiente dell’acne è l’eccesso di grasso. Quindi alla radice vengono trattenuti in un ambiente caldo e cheratinoso i batteri dell’acne i cosiddetti Propionibacterium acnes. Questo olio detto sebo serve a lubrificare e proteggere la pelle, ma quando è eccessivo produce effetti contrari. Questa eccessiva produzione può essere causata da uno squilibrio ormonale o altri fattori, ad esempio, la presenza di tossine nel sangue che solitamente vengono espulse dalla pelle. Il sebo in eccesso colpisce i follicoli piliferi che vengono ostruiti.

Quando l’infezione è avanzata cercare di combattere la proliferazione e la quantità di batteri presenti è una buona strategia, ma non basta. Bisogna anche abbattere l’ambiente che ha permesso loro di proliferare o meglio ancora, abbattere la causa che ha provocato l’eccesso di sebo che ha coperto i pori piliferi. Bisogna quindi indagare le cause organiche di tale processo e curarle. E insieme cercare con semplici abitudini quotidiane di prevenire la proliferazione e aumentare le capacità difensive della nostra pelle. Si fa in due modi: con l’alimentazione e la cura dell’igiene.

Visto che l’acne è dovuto anche ad una disfunzione del nostro corpo è importante avere un approccio olistico di cura. In questo senso è importate il lavoro di un esperto in materia che ha racchiuso tutto il suo sapere in un libro usato da molte persone per combattere il problema delle acne. Lui si chiama Mike Walden, ricercatore, medico e nutrizionista certificato che ha racchiuso tutto il suo sapere in un libro: “Mai più acne – apri la porta ad una vita senza Acne” lo trovi su questo sito.

Share